Ospiti internazionali per il PonDerat

Ospiti internazionali per il PonDerat

27 marzo 2018

Ancora una settimana intensa quella che ha preceduto le festività pasquali, per la squadra del Ponderat, tra lavoro sul campo ed incontri internazionali. In primo luogo il “dovere” e quindi la terza tornata di controllo a Ventotene. Anche questa volta il tempo è stato inclemente con una pioggia torrenziale abbastanza infrequente per l’isola. Nonostante le difficoltà il lavoro è stato svolto con puntualità e ora non ci resta che aspettare il prossimo turno di aprile per verificare l’andamento dell’azione.

Questa volta però il lavoro è stato allietato dalla presenza di una delegazione che ha lavorato ad un progetto sulle isole Shiant (Scozia) curato dalla Royal Society for the Protection of Birds
Charlie, Laura e Robin sono stati degli ospiti veramente piacevoli che ci hanno addirittura affiancato per una giornata nelle nostre attività. Una bellissima occasione per condividere approccio, metodi e strumenti mettendo a confronto progetti con un obiettivo simile, l’eradicazione dei ratti da alcune isole, ma in contesti totalmente diversi, sia dal punto di vista ambientale sia dal punto di vista "umano”. Ci dispiace solo che abbiano trovato a Ventotene, “meteorologicamente” parlando, quasi scozzese.

Il tempo di salutare gli amici venuti dalla Scozia, ed è arrivata a Ventotene una nutrita delegazione del progetto "Building LIFE capacities in Lithuania". Anche questa volta, si è trattata di una breve ma intensa visita ma è stata sicuramente interessante e qualificante sia per noi sia per il LIFE Team del Ministero dell’Ambiente della Lituania, in Italia per un tour de force in cui, in pochi giorni, ha “fatto visita” ad alcuni dei nostri progetti LIFE. 

Nel mentre, anche a Palmarola veniva effettuato il terzo controllo, approfittando questa volta di un paio di giorni di bel tempo e mare calmo. L’azione procede secondo quanto previsto dal progetto ma non ci sbilanciamo ancora sui tempi. Ci aspettano le ultime decisive settimane per portare a termine l’eradicazione dei tratti da Ventotene e Palmarola.

E intanto le berte sono tornate sulle isole per riprodursi. La sopravvivenza dei loro pulcini dipende anche dalla riuscita del nostro progetto. Quindi, avanti così.

Potrebbero interessarti anche